Giallo Apparente (3)
  • Curioso, distaccato, gentiluomo di poche parole, profondamente cittadino nel modo di vedere le cose, Auguste Maillot lavora in un commissariato di provincia, ai piedi di una vallata alpina, dove incontra casi che ci parlano della vita di paese, di mentalità e comportamenti radicati nella montagna e fuori dal tempo: casi che si aprono davanti ai suoi occhi di spettatore perplesso e si risolvono… quasi da sé.


    L’ispettore Maillot di: Castellano, Gianpaolo  12,00 Curioso, distaccato, gentiluomo di poche parole, profondamente cittadino nel modo di vedere le cose, Auguste Maillot lavora in un commissariato di provincia, ai piedi di una vallata alpina, dove incontra casi che ci parlano della vita di paese, di mentalità e comportamenti radicati nella montagna e fuori dal tempo: casi che si aprono davanti ai […]
  • Un agosto torrido, quello del 1938. Nulla di strano che nel piccolo borgo ligure di Sant’Agatina un bambino vada a pescar granchi, cada e si sfracelli sugli scogli. Quando però anche il fratellino muore, al maresciallo Curto viene qualche sospetto, che diviene certezza al terzo incidente: qualcuno – o qualcosa – sta tessendo una ragnatela di morte. Mentre in lontananza riecheggiano i discorsi infocati del Duce e nei bar si discute di Bartali e Girardengo, le indagini si impigliano in una rete di silenzi, vecchi segreti e brandelli inascoltati di storia, in un romanzo corale che rispecchia l’Italia che fummo.


    La morte è una pietra di: Pettinotti, Paola  14,00 Un agosto torrido, quello del 1938. Nulla di strano che nel piccolo borgo ligure di Sant’Agatina un bambino vada a pescar granchi, cada e si sfracelli sugli scogli. Quando però anche il fratellino muore, al maresciallo Curto viene qualche sospetto. Che diviene certezza al terzo incidente: qualcuno – o qualcosa – sta tessendo una ragnatela […]
  • I paesi di montagna sono angoli di paradiso abitati da poveri diavoli. Attraverso lo sguardo disorientato del maresciallo dei carabinieri Elpidio Consapevoli, l’autore – che ci vive e ne conosce il cuore profondo – li racconta con bonaria amarezza e una scrittura complice intinta nel sorriso.


    Niente di nuovo a Montenotte di: Marenco, Alessandro  12,00 I paesi di montagna sono angoli di paradiso abitati da poveri diavoli. Attraverso lo sguardo disorientato del maresciallo dei carabinieri Elpidio Consapevoli, l’autore, che ci vive e ne conosce il cuore  profondo, li racconta con bonaria amarezza e la scrittura complice intinta nel sorriso. Dico com’è fatta una donna Mandillo scuro legato alla nuca, tenuto […]