Novità Pentàgora (12)
  • La differenza fra vivere e abitare, fra sentire la forza di un luogo e limitarsi a soggiornarvi: una scoperta che accompagna un mutamento interiore, delicatamente narrato attraverso i passi della protagonista verso la consapevolezza di una scelta.

    È la storia di Chiara, che, in pieno lockdown, sa sciogliersi dai ruoli cui si è affidata per tutta la vita, trovando  le motivazioni per voltare pagina, costruire il nuovo senza rinunciare al calore dei ricordi e degli affetti.

    Zena Roncada

    CASE di: Molinari, Helena  12,00 La differenza fra vivere e abitare, fra sentire la forza di un luogo e limitarsi a soggiornarvi: una scoperta che accompagna un mutamento interiore, delicatamente narrato attraverso i passi della protagonista verso la consapevolezza di una scelta. È la storia di Chiara, che, in pieno lockdown, sa sciogliersi dai ruoli cui si è affidata per […]
  • Il libro raccoglie le testimonianza e le riflessioni sulle condizioni di vita dei contadini a fine Ottocento in Liguria, stese dal medico Agostino Bertani e tratte dall’Inchiesta Agraria (Inchiesta Jacini) pubblicata tra il 1880 e il 1891. Le descrizioni delle abitazioni, dell’alimentazione quotidiana, degli indumenti, dell’igiene e delle condizioni di salute sono espresse senza giri di parole e restituiscono un quadro della vita contadina ben lontano dalle immagini rassicuranti, talvolta idilliache, di chi vorrebbe vedere nel mondo rurale ‘di una volta’ un modello da riproporre o per il quale si può provare nostalgia. L’Inchiesta Jacini ci racconta un’altra realtà, da guardare con attenzione, con rispetto, ma senza rimpianti.

    Come Vivevamo di:  12,00 “Le case tutte sono costrutte con sassi, sovrapposti gli uni agli altri, ma senza calce, senza intonaco. I buchi, i vani più appariscenti sono turati da manate di terra bagnata o di paglia. Il tetto è coperto da pezzi di pietra, da sassi mal connessi. Le serrature, le imposte sono una derisione. Due tavole appoggiate […]
  • UN RITRATTO CORALE, SCHIETTO E AFFETTUOSO DEL MONDO CONTADINO ATTRAVERSO UN PAESE E I SUOI ABITANTI SULLA MONTAGNA CHE SI FA DESERTO.

    A tratti, pare di leggere il miglior Jean Giono…’ (Massimo Angelini)

    Dormono sulla collina di: Belmonte, Fulvio  14,00 Sollecitando eventi minimi, scorci di paesaggi, voci di stagioni lontane, lo scrittore si impegna a delineare una serie di ritratti di uomini e donne che hanno vissuto in un paese ventoso e ormai semideserto della Liguria di Ponente nell’arco di tempo che va dai primi del Novecento al nuovo millennio. Sono storie semplici e, a […]
  • Si fa leggere come un romanzo, informa come un manuale di giardinaggio, nutre come una lezione di vita, da’ speranza al futuro come una profezia

    Due passi fuori dalla civiltà di: Pagani, Carlo, Pallavicini, Mimma,  14,00 Dedicato a chi pensa che un bosco non possa essere anche un giardino, a chi ha paura degli incontri selvatici, a chi ama le piante come la vita in tutte le sue espressioni e a chi sa cogliere il flusso delle stagioni e ha bisogno di poesia. Ma soprattutto, questo libro è dedicato a chi […]
  • Poetica della terra, delle stagioni e della vita nelle parole di una contadina scrittrice, che sa usare la penna bene come la zappa e il cuore.

    IL GIRO DEL CUORE IN 365 GIORNI di: Pachetti, Francesca  12,00 – Avrò paura? – Sì – Poca o tanta? – Tantissima – A destra o a sinistra? – Se puoi non schierarti mai, resta al centro Del tuo cuore – E se arriva il lupo? – Il lupo arriva, ma anche il gatto, il cane, l’orso, le acciughe, il vento, il sole, la neve. Amore […]
  • Un romanzo corale, un racconto di personaggi e di resistenza tessuto sull’ordito di una vicenda vera, invisibile allo sguardo della grande storia, della quale fino a pochi fa non restavano che alcuni ricordi sbiaditi e una sola fotografia..

    IL PIÙ DOLCE NOME di: Marenco, Alessandro  12,00 Anno XV dell’Era fascista, Montenotte, alture di Savona. Un girovago cammina fra i boschi.  Qual è il suo nome? Da dove arriva? Non ha importanza, insegna: questo importa. Insegna a chi glielo chiede, adulti o bambini. Scrive, legge, ripara libri e incornicia fotografie. Accetta un piatto di minestra, una scodella di castagne, e ricomincia a […]
  • Illusioni, opacità, rassegnazione sono gli ingredienti della vita di Giulia, fuggita dall’indifferenza di genitori aridi per rifugiarsi in un matrimonio che annienterà la sua fragile autostima e la condurrà verso una battaglia estenuante contro sé stessa.

    LA VITA OPACA di: Maggi, Sara  12,00 Il mio nome è Giulia e se avrò abbastanza coraggio sarò presto una donna divorziata. Sono nata cinquantacinque anni fa e non ho mai fatto l’amore, intendo quello vero, quello che mescola il sentimento agli spasmi e che addolcisce il corpo teso. Non sono bella, non lo sono mai stata negli occhi di nessuno. Ho […]
  • DUE LIBRI IN UNO… ANZI TRE IN UN UNICO VOLUME COLORATO DI VISIONI E PASSIONI

    LE PAROLE E LE BESTIE di: Bizzarri, Barbara, Priano, Gianni, Ugolotti, Simona,  16,00 Un abbecedario e un bestiario uniti insieme: due raccolte di oggetti, ricordi, riflessioni per raccontare percorsi di vita, reti di relazioni, fili buoni per riannodare la memoria; quasi due mappe stese sul Mantovano e sul Genovesato, dal mare fino all’alto Monferrato. Attraverso questi fili, un altro racconto per immagini: 40 disegni arcobalenici per ricordare, da […]
  • COME TUTTI GLI ANNI, SECONDO UN MODELLO RIPETUTO DA SEMPRE, ESCE L’IMMANCABILE ALMANACCO – LUNARIO – CALENDARIO – AGENDA DEI CONTADINI

    MIRALUNA 2022 di:  6,00 TEMPORA, STAGIONI, SOLSTIZI, EQUINOZI, METEORE, FASI LUNARI, LUNA ROSSA, LUNA EMBOLISMALE, EPATTA, CALENDE, ROGAZIONI, LITANIE, GIORNI DELLA MERLA, DI’ DELLA VECCHIA, SANTI CAVALIERI, SANTI DI GHIACCIO, GIORNI PER LA SEMINA, IL VIAGGIO, LE CONSERVE, GIORNI DI CAMOLA E GIORNI SCONSIGLIATI, GIORNI PER LAVORARE E PER FARE NULLA, COVA DELLE UOVA, TAGLIO DELLA LEGNA, SEMI, LAVORI […]
  • DOPO 180 ANNI RITORNA LA PRIMA E PIÙ COMPLETA RACCOLTA ILLUSTRATA DI FRUTTA ANTICA UN MONUMENTO INEGUAGLIATO DI ARTE BOTANICA, LETTERATURA SCIENTIFICA E CULTURA DELLA BIODIVERSITÀ

    POMONA ITALIANA di: Gallesio, Giorgio  60,00 La Pomona Italiana di Giorgio Gallesio stampata in 170 esemplari, pubblicata tra il 1817-1839 in 41 fascicoli, per oltre 1000 pagine, con 160 tavole artistiche a colori, oggi conservata nell’edizione integrale in poco più di 10 biblioteche nel mondo. Un patrimonio dell’umanità, inizialmente riservato a pochi, oggi disponibile per la lettura di tutti. Saggi introduttivi […]
  • STORIA DI UNA GRANDE STORIA, ANTICA COME I SOGNI E LE PAURE

    Strane voglie di: Angelini, Massimo  12,00 … storia di un tema che conoscono tutti (le voglie, le macchie sulla pelle a forma di uva, di fragola, di castagna… colore del vino, del caffè, di cioccolata…) e del quale qui si racconta l’origine, la fortuna, il declino, la discesa dai cieli della cultura accademica agli spazi carsici delle credenze popolari, delle superstizioni. […]
  • UN’ALTRA ITALIA di: Angelini, Massimo  15,00 C’è un’Italia che la geografia politica e amministrativa ignora, un’Italia di piccole patrie – anzi màtrie, come la lingua-madre e la terra-madre – subregioni, terre identitarie, bioregioni, case comuni, nicchie linguistiche, luoghi omogenei per ambiente o per storia o per cultura, talvolta grandi come piccole regioni, talvolta piccole come lo spazio che lo sguardo può […]
Carrello
0