img-book
ISBN: 9788898187515
Categorie: ,

Come foglie

di: Marenco, Alessandro

Teresa vive nei boschi, del suo lavoro e della sua terra. Sua figlia Anna è attratta dalla fabbrica, dove cercherà una nuova vita, sola con il suo bambino. Il fascismo sale al potere, la guerra incombe. Il destino che è stato loro attribuito non dà scelta e la virtù è tutta nella resistenza alle avversità.

Pag. 202,  12,00

Quantità:
Informazioni su questo libro
Le donne reggono il destino, portano nel loro grembo quello che si vede e quello che non si vede. Nell’arco dell’ultimo secolo le cose cambiano: dalla vita nei boschi alla vita di fabbrica. L’industria le vuole nei lavori più ripetitivi. Gli uomini svaniscono tutti: per lavoro, per la guerra, per superbia, lasciando terra, casa, stalla. Loro, le donne, non lasciano neppure il nome, solidamente attaccate alla terra, al lavoro, alla famiglia. Coltivando senza parole la speranza e il perdono

ISBN: 9788898187515
Editore: Pentàgora
Data di pubblicazione: 2017
Numero pagine: 202

(Savona, 1966)
Scrittore. Ha lavorato nell’industria chimica. Ha scritto romanzi e brevi saggi di storia locale, con un interesse particolare per la storia dell’alimentazione, la storia della scuola, la storia dell’agricoltura. Ha collaborato con l’Archivio Ligure per la Scrittura Popolare presso l’Università di Genova. Coltiva un piccolo orto, alleva alcune galline.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.19 kg

“Come foglie”

There are no reviews yet.