Due passi fuori dalla civiltà
Strane voglie
  • img-book

    Belmonte, Fulvio

ISBN: 978 88 98187 97 3
COD: 84 Categorie: , ,

Dormono sulla collina

di: Belmonte, Fulvio

UN RITRATTO CORALE, SCHIETTO E AFFETTUOSO DEL MONDO CONTADINO ATTRAVERSO UN PAESE E I SUOI ABITANTI SULLA MONTAGNA CHE SI FA DESERTO.

A tratti, pare di leggere il miglior Jean Giono…’ (Massimo Angelini)

Pag. 218,

 14,00

Disponibile

Quantità
Informazioni su questo libro

Sollecitando eventi minimi, scorci di paesaggi, voci di stagioni lontane, lo scrittore si impegna a delineare una serie di ritratti di uomini e donne che hanno vissuto in un paese ventoso e ormai semideserto della Liguria di Ponente nell’arco di tempo che va dai primi del Novecento al nuovo millennio. Sono storie semplici e, a volte, dure, capaci di parlare ai sogni e agli affetti, alle speranze e alle delusioni degli uomini di ogni dove, anche ora che, come nei versi di una suggestiva raccolta poetica, i protagonisti ‘dormono sulla collina’..

ISBN: 978 88 98187 97 3
SKU: 84
Editore: Pentàgora
Data di pubblicazione: 2020
Numero pagine: 218

1951

(Chiusanico di Imperia, 1951), Ha combinato il mestiere di insegnante di Lettere con quello di contadino. Ha tradotto dall’olandese il romanzo di M. ‘t Hart, Een vlucht regenwulpen (Un volo di chiurli, Marietti Editore, 1984). È autore di Contadini senza terra. Storia minima di una famiglia della Valle Impero, Philobiblon, 2017; La casa sull’acqua (vincitore del VIII Premio Letterario Città di Ventimiglia), Nottetempo, 2018; Ritorno a Verbasco. Figure e paesaggi di una Liguria ‘invisibile’, Philobiblon, 2019.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.19 kg