img-book
ISBN: 9788898187287
COD: 021 Categorie: ,

Participio futuro

di: Angelini, Massimo

Dalla terra alla bellezza, per tornare al simbolo

C’è un modo simbolico – dunque unificante, integro, realista – di intendere il mondo e la vita, un modo che dà forma alle ricerche e agli studi qui proposti, dedicati ai linguaggi del mondo rurale, allo spartiacque della modernità, al significato profondo di alcune parole centrali (cultura, simbolo, sacro), alla bellezza che illumina la verità delle cose, più in generale a quell’intima unità che fa venire meno le classiche e logore separazioni che, nel tempo, hanno prodotto la precedenza e oggi il sopravvento dell’astrazione sulla concretezza, della fantasia sull’immaginazione.

Pag. 240,  12,00

Quantità:
Informazioni su questo libro

Dalla terra alla bellezza, per tornare al simbolo

Dentro la bellezza che testimonia la verità delle cose e la bontà delle strade intraprese, orientati al ringraziamento e al bene comune e alla ricomposizione simbolica della realtà, quando siamo  allineati alle sensibilità e alle certezze vagliate nel tempo delle generazioni, uniti con i padri dei nostri padri e con i figli dei nostri figli, non abbiamo bisogno di affermare nulla di nuovo.

ISBN: 9788898187287
SKU: 021
Editore: Pentàgora
Data di pubblicazione: 2015, aprile
Numero pagine: 240

(Genova, 1959)
Filosofo e ruralista. Si è dedicato alla storia delle mentalità, ai processi di formazione delle comunità locali in antico regime, alla cultura e alla tradizione rurale. Oggi cura percorsi di approfondimento sul sacro, sulla modernità e sull’ecologia della parola. Ama leggere P.A. Florenskij e I. Illich.