Participio futuro
Pietra su pietra
img-book
ISBN: 9788898187218
COD: 016 Categorie: , ,

Siediti e ascolta

di: Cetin, Necat
traduzione di: Anania, Laura

Racconti popolari kurdi

Una raccolta di racconti popolari trasmessi per generazioni, da bocca a orecchio, nelle terre dell’Anatolia prevalentemente abitate dai Kurdi: questo è tutto ciò che resta dall’immane mole di materiale etnografico raccolta da Necat çetin negli anni 1990, villaggio dopo villaggio, andata irrimediabilmente perduta.

Pag. 222,

 12,00

Quantity
Informazioni su questo libro

Racconti popolari kurdi

Una raccolta di racconti popolari trasmessi per generazioni, da bocca a orecchio, nelle terre dell’Anatolia prevalentemente abitate dai Kurdi: questo è tutto ciò che resta dall’immane mole di materiale etnografico raccolta da Necat Çetin negli anni 1990, villaggio dopo villaggio, andata irrimediabilmente perduta. Testo a fronte in Kurmanji. Illustrazioni di Daniela Annetta, Halise Çetin, Zennun Karakaş

ISBN: 9788898187218
SKU: 016
Editore: Pentàgora
Data di pubblicazione: 2015, giugno
Numero pagine: 222

Traduttore: Anania, Laura
(Genova, 1964)

Antropologa, insegnante, traduttrice. Da oltre vent’anni visita la Turchia e si occupa di cultura kurda, anche in collaborazione con l’associazione di ricerca antropologica Antrocom onlus (www.antrocom.org).

Libri di Pentàgora:
traduttrice dell’ed. italiana di: Sandrine Alexie, Kawa il Kurdo: Alle origini di un popolo negato (2013)
traduttrice dell’ed. italiana di: Necat Çetin, Siediti e ascolta: Racconti popolari kurdi (2015).

Autore: Cetin, Necat
(Seydişehir, 1972)
Nato nell’Anatolia centrale, dove la sua famiglia si era spostata dalle province del Sud-Est di prevalente cultura kurda. Si è occupato per molti anni di cultura delle migrazioni. Nell’ambito di un progetto collettivo, ha raccolto tra gli anni 1990 e il 2002 una gran mole di documenti di ogni genere sulla cultura popolare della sua terra, oggi completamente perduti.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.23 kg
Dimensioni 18 × 11 × 1.6 cm