img-book
ISBN: 9788899866181

Apparizioni delle stelle inerranti

di: Tolemeo, Claudio
a cura di: Bellizia, Lucia
Claudio Tolemeo, o Tolomeo, astronomo di lingua greca del II secolo, illustra in questo trattato le fasi vere e apparenti delle stelle fisse e si serve della levata e del tramonto eliaco di trenta di esse per stilare un calendario astro-meteorologico: consultandolo, è possibile sapere, giorno dopo giorno, come il tempo cambierà a cinque diverse latitudini. Viene qui presentata la prima traduzione completa in italiano del testo, arricchita da un ampio commento filologico, storico, astronomico e astrologico.
Introduzione, traduzione e commento di Lucia Bellizia.
Prefazione di Paolo Aldo Rossi.

Pag. 316,  16,00

Quantità:
Informazioni su questo libro
Claudio Tolemeo, o Tolomeo, astronomo di lingua greca del II secolo, illustra in questo trattato le fasi vere e apparenti delle stelle fisse e si serve della levata e del tramonto eliaco di trenta di esse per stilare un calendario astro-meteorologico: consultandolo, è possibile sapere, giorno dopo giorno, come il tempo cambierà a cinque diverse latitudini. Viene qui presentata la prima traduzione completa in italiano del testo, arricchita da un ampio commento filologico, storico, astronomico e astrologico.
Introduzione, traduzione e commento di Lucia Bellizia. Prefazione di Paolo Aldo Rossi.

ISBN: 9788899866181
Editore: InSedicesimo
Data di pubblicazione: 2017
Numero pagine: 316

Curatore: Bellizia, Lucia
Claudio Tolemeo, o Tolomeo, astronomo, astrologo e geografo greco di epoca imperiale (II secolo), di lingua e cultura ellenistica, visse e lavorò ad Alessandria d’Egitto. Studioso e ricercatore dai molteplici interessi, fu autore di importanti opere scientifiche, la principale delle quali è il trattato astronomico noto come Almagesto.

“Apparizioni delle stelle inerranti”

Non ci sono ancora recensioni.