img-book
ISBN: 978-88-99866-39-6

Paul Niente – Falsipiani

di: Stan, Caviglia, Davide,

“È come quando scopri che il tuo passaporto è scaduto, e la foto è quella di un altro”
Andrea G. Pinketts

“Tempi morti, tempi noir Per ammazzare il crimine, Paul Niente Detective”
Indagini, investigazioni, suspense, ma di crimini neanche l’ombra. Paul Niente Detective è l’antimateria del noir, il buco nero in cui, attratti da una misteriosa, irresistibile forza, precipitano tutti gli ingredienti delle detective stories.

Pag. 52,  5,00

Quantità:
Informazioni su questo libro
Indagini, investigazioni, suspense, ma di crimini neanche l’ombra. Paul Niente Detective è l’antimateria del noir, il buco nero in cui, attirati da una misteriosa, inspiegabilmente irresistibile forza, precipitano tutti gli ingredienti delle detective stories. Quello che non sparisce, state sicuri, è il sapore, e in questo caso molto fanno gli aromi soprannaturali della dispensa segreta di Stan e Caviglia: dialoghi 99% fondenti, soggetti alla tartare, neri amari e bianchi friulani ghiaggiati. 6 storie i cui finali non sono aperti, sono rampe di lancio per tornare a raccontare agli umani cosa avete visto. E assaporato.

ISBN: 978-88-99866-39-6
Editore: InSedicesimo
Data di pubblicazione: 2018
Numero pagine: 52

Autore: Stan
1967
Andrea Nani (Milano, 1967), grafico creativo e paroliere, disegna, inventa, e gioca con i linguaggi da sempre. Laureato in Architettura al Politecnico di Milano è Marketing Art Director presso Mondadori Libri, occupandosi della comunicazione al trade (materiali promozionali) e al consumer (banner, booktrailer).
Blogger dal 2004 scrive aforismi, gag, microscritti. Ha pubblicato i racconti Il parquet nudo e Boulevard Delacroix  nella collana Gialli Mondadori, il racconto Impara a dire di no nella rivista letteraria “Nuovi Argomenti”. È stato tra gli autori de “L’antitempo”, rivista di satira premio Satira di Forte dei Marmi 2013, tra i giurati: Massimo Gramellini, Pino Corrias, Beppe Cottafavi. Sue le invenzioni delle pubblicità apparse nei numeri dell’Antitempo: Amaro Rancore, Caramelle al Lapsus Freud, e È in Audi editore.
Autore e sceneggiatore della serie a fumetti “Paul Niente Detective”, il cui primo numero Falsipiani è disegnato da Davide Caviglia, ha pubblicato i primi due racconti in eBook Paul Niente Detective – 1. Terna secca e Paul Niente Detective – 2. Un dolce al sangue, e in uscita, a breve, Paul Niente Detective – 3. I suicidi si ammazzano al lago e Paul Niente Detective – 4. Il suono del lastrico.
È autore anche dei testi per gli spettacoli di cabaret surreale: C’è poco da reading, Non sono vintage, sono  tua nonna, Cos’è l’amore se non tutto un grande misunderstanding, Laggiù nel Paese dei topici, che interpreta dal vivo.
1976
Nato a Genova termina la sua educazione artistica a Milano, Oltre che con il fumetto, ama dilettarsi con la scrittura di micro storie, (pubblicate dal 2007 al 2012 con lo pseudonimo di Pastis Abeba sul blog omonimo) e con l'illustrazione.
Uno degli strumenti preferiti è la penna Bic, con la quale realizza opere istintive dal sapore lisergico e ritratti "ciechi", ossia realizzati a occhi chiusi, colorati con caffè o vino rosso.
Messa da parte la satira, linguaggio attraverso il quale ha collaborato alla rivista L'antitempo (vincitrice del Premio Satira Forte dei Marmi 2013) e tenuto un blog su Linkiesta, si dedica alla sperimentazione del segno e alla ricerca di un personale stile narrativo.
Nel 2014 disegna l'albo noir a fumetti Paul Niente, creato e scritto da Andrea "Stan" Nani, edito dalla Associazione Culturale L'antitempo e presentato al Comicon di Napoli nel 2014.
La storia ruota intorno a un detective e al suo assistente (l'agente Qualunque) che giunti sulla scena del crimine divagano in elucubrazioni al limite del nonsense che finiscono per non portare - per l'appunto - a niente.