img-book
ISBN: 9788899866099
Categorie: ,

Sem Terra. Ovvero le memorie di un nonagenario

di: Woergl, Otto

Un uomo e il suo incontro con la terra, in un intreccio fantasioso di ricordi e invenzione letteraria, attraverso una trama indifferente alla rigida coerenza di tempi e luoghi. Un’asimmetrica discesa a ritroso in un ottovolante narrattivo, lungo le vertigini della memoria, per incontrare ancora una volta i compagni di una vita, umani e animali, […]

Pag. 93,  10,00

Quantità:
Informazioni su questo libro
Un uomo e il suo incontro con la terra, in un intreccio fantasioso di ricordi e invenzione letteraria, attraverso una trama indifferente alla rigida coerenza di tempi e luoghi. Un’asimmetrica discesa a ritroso in un ottovolante narrattivo, lungo le vertigini della memoria, per incontrare ancora una volta i compagni di una vita, umani e animali, e tra questi l’anatra Giorgia, il gallo Giovanni, un alano e un oco cignoide.

ISBN: 9788899866099
Editore: InSedicesimo
Data di pubblicazione: 2016
Numero pagine: 93

Autore: Woergl, Otto
Nasce editorialmente in Italia come autore di gialli sull’ultima pagina sul settimanale femminile ‘Donna Moderna’. Trascorre parte del suo tempo con la testa immersa nella schiuma di un boccale di birra, seduto in piazza Marienplatz a Ravensburg in alta Svevia. Questa distanza gli permette di osservare con un certo distacco l’Italia e i suoi costumi, ai quali per oltre un trentennio dedica numerosi pezzi giornalistici. Da diversi anni cura Il Compascuo, giornale-diario di un’associazione fra contadini della montagna veronese.

“Sem Terra. Ovvero le memorie di un nonagenario”

Non ci sono ancora recensioni.